Suvant

Precedente

8

Parcheggio

Vero e proprio tempio della gloria del cavallo, questo capolavoro architettonico fu costruito tra il 1719 e il 1735 da Jean Aubert. Progettato per ospitare fino a 240 cavalli e 500 cani, comprende due navate lunghe 70 metri attorno a una cupola alta 28 metri. Lo spirito equestre del Duca d'Aumale ha contribuito a valorizzare l'edificio.


Nel 1830 ristrutturò le Grandes Écuries per ospitare i cavalli acquistati durante il suo soggiorno in Algeria. Abbatté le stalle dell'ala est per creare un'arena di equitazione e fece ricostruire dei box di 5 metri per 5 nell'ala ovest.

Allo stesso tempo, diede vita all'ippodromo: le prime corse si svolsero nel 1834 e il Prix de Diane fu creato nel 1843. 300 anni dopo, dalla statua che lo ritrae sulla sua cavalla Pélagie all'ingresso ovest, alle piccole targhe nere con i nomi dei suoi ex cavalli e al Musée du Cheval, le Grandes Écuries portano l'immancabile impronta del Duca d'Aumale. Le Grandes Écuries del Castello di Chantilly ospitano 30 cavalli da corsa e offrono intrattenimento equestre quotidiano e tre spettacoli all'anno!

Scoprite il Museo vivente del cavallo, inaugurato nel giugno 2013 nelle 15 sale della Cour des Remises delle Grandes Écuries. Museo d'arte e museo etnologico, il suo obiettivo è quello di rivelare l'importanza del rapporto tra uomo e cavallo fin dagli albori della civiltà. Sono esposti circa 200 oggetti e opere d'arte, tra cui dipinti, stampe, sculture, manoscritti e attrezzature equestri.


Dal 2022, sviluppando la sua funzione educativa, il Museo vivente del cavallo mira a rendere le sue collezioni accessibili al maggior numero possibile di persone: cavalieri, principianti, famiglie e curiosi. Anche il percorso di visita è stato adattato per soddisfare le esigenze delle famiglie e delle scuole.

La prima sala rinnovata presenta le scuderie più belle d'Europa: 300 anni di storia, per dare ai visitatori il senso del luogo che stanno scoprendo.

I segreti della fabbricazione delle selle sono svelati in un'affascinante museografia che rende omaggio al mestiere del sellaio.

Anche la sala dedicata alla storia della vegetazione sarà ridisegnata nel gennaio 2023.

I visitatori possono ora scoprire anche la storia degli spettacoli equestri di Chantilly attraverso una mostra di questi magnifici costumi disegnati da Monika Mucha e Michel Blancard.

Attività

  • Animazione tematica specifica
  • Laboratorio per bambini

Visita

  • Visita guidata: n
  • Visita libera: si

Lingue del tour

  • Francese
  • inglese

Benefici

Attrezzatura

  • Ristorante

Servizi

  • Bar, caffetteria, sala da tè, snack bar
  • Bagno
  • Negozio
  • Ristorante
  • Parcheggio a pagamento

Prezzi

Tariffa bambini 13,50 €
Tariffa bambini 19 €
Tariffa bambini 24 €
Tariffa per adulti 17 €
Tariffa per adulti 24 €
Tariffa per adulti 30 €

Metodi di pagamento

  • Carta di credito
  • Assegni bancari
  • Buoni vacanza
  • Contanti

Informazione specifica

Mezzo di informazione

Dimostrazione

Libretto visita

video

Apertura

Dalle 30 October alle 07 January
lunedì Aperto da 12h a 17h
martedì Ditta
Mercoledì Aperto da 12h a 17h
Giovedì Aperto da 12h a 17h
venerdì Aperto da 12h a 17h
il sabato Aperto da 12h a 17h
Domenica Aperto da 12h a 17h
Dalle 08 January alle 26 January
lunedì Ditta
martedì Ditta
Mercoledì Ditta
Giovedì Ditta
venerdì Ditta
il sabato Ditta
Domenica Ditta
Dalle 27 January alle 24 March
lunedì Aperto da 12h a 17h
martedì Ditta
Mercoledì Aperto da 12h a 17h
Giovedì Aperto da 12h a 17h
venerdì Aperto da 12h a 17h
il sabato Aperto da 12h a 17h
Domenica Aperto da 12h a 17h