A Senlis, tuffati in 2000 anni di storia!

Torna indietro nel tempo all'era gallo-romana con le arene del I secolo dove i gladiatori combattevano, ammiravano l'antica cinta muraria di Augustomagus del 3° secolo, uno dei meglio conservati in Francia.

Rivivi l'elezione di Ugo Capeto re di Francia nel 987 nel parco del castello reale. Dai Capetingi ai Borboni, Senlis vide i re stare lì. Segui le loro orme per scoprire la testimonianza del loro passaggio per la città: Abbazia di San Vincenzo, fondata da Anna di kyiv intorno al 1060 e il Priorato di San Maurizio costruito da Saint Louis nel XIII secolo.

Apri un libro su quattro secoli di arte gotica con la cattedrale di Notre Dame con la sua guglia alta 78 m (XII-XVI secolo).

Risveglia i tuoi sensi durante la passeggiata lungo il fortificazioni medievali (XIII e XVI secolo) e il fiume Nonette.

IMG_20180622_115938 (1)

Passeggia per questa città classificata come "Patrimonio notevole" e lasciati trasportare dalla bellezza delle vetrate di Mirò nella cappella di San Framburgo, quella del ville del 17° e 18° secolo o conoscere il tumultuoso passato divecchia chiesa di san pietro.

Lasciati stupire dai dipinti di Séraphine e Thomas Couture al Museo d'Arte e Archeologia, rivivi le cavalcate degli Spahis al Museo dedicati a loro o tuffati in un'altra dimensione al Museo della caccia : quello culturale e artistico della caccia con i cani la cui tradizione è radicata nella regione.

set cinematografico naturale, divertiti a interpretare Isabelle Adjani ne "La Reine Margot" o Louis de Funès ne "l'Avare".

I nostri guida a piedi con i suoi tre circuiti ti accompagnerà in città per non perderti nulla!


avviato dal Parco Naturale Regionale dell'Oise-Pays de France in collaborazione con il Comune di Senlis, la Salvaguardia di Senlis, la Società di Storia e Archeologia di Senlis e l'Ufficio del Turismo, lil tour di interpretazione del patrimonio di Senlis è stato istituito nel 2016. Lungo 6 km, questo percorso è segnato da undici pannelli, totem o scrivanie, installati nel centro storico e nei diversi quartieri di Senlis. Senza dimenticare i 150 chiodi di bronzo, che sono stati posti a terra per guidare i camminatori. Obiettivo: facilitare la scoperta del patrimonio della città.

Saperne di più (ulteriori indicazioni alla segnaletica nel centro cittadino del circuito di interpretazione):


Viaggio al tempo dei primi re di Francia

Durante le Giornate Europee del Patrimonio, la città di Senlis ti invita a fare un viaggio nel tempo. Vieni a scoprire alcuni siti del patrimonio tra cui l'apertura al pubblico è senza precedenti : la cripta e la cappella preromanica della cattedrale di Notre-Dame, l'antica chiesa di St Pierre e il suo campanile, la cantina del Musée de la Vénerie. Queste aperture fanno parte di una vera e propria dinamica da creare un percorso culturale e turistico più omogenei su tutto il territorio nei mesi e negli anni a venire. La città di Senlis ha veri tesori a livello di patrimonio, l'obiettivo è renderli più visibili.

Viaggio a Senlis nelle immagini:


Sorvola Senlis con il nostro video

Ti piacerà anche